In rete le pergamene medioevali

 

Sul portale Beweb della Chiesa cattolica italiana per i beni ecclesiastici in rete sono state pubblicate le immagini delle pergamene di due fondi diplomatici esistenti nell’Archivio diocesano.

Si tratta di un’operazione rilevante dal punto di vista della ricerca e per lo sviluppo degli studi di storia medievale, in cui le fonti documentarie più antiche conservate nel territorio di Lodi sono state riprodotte ad alta definizione e pubblicate per la lettura e lo studio da remoto.

Un risultato notevole che ha impegnato in un lavoro comune diverse professionalità e competenze, nell’ottica del servizio alla ricerca storica che da tempo impegna la Diocesi di Lodi, grazie anche al finanziamento Cei per gli archivi derivante dal gettito dell’8 per mille dei contribuenti destinato alla Chiesa cattolica.

Le immagini delle pergamene della Mensa vescovile e delle pergamene del piccolo fondo superstite del Monastero di Santa Chiara vecchia sono consultabili con accesso dalle pagine dei relativi fondi (pagina Beni archivistici, soggetto conservatore Lodi).