“ALLA TUA LUCE VEDIAMO LA LUCE” (Ps 36,10)


Don Flaminio Fonte
Il commento al Vangelo domenicale, disponibile da ogni sabato precedente,
a cura di Don Flaminio Fonte, presbitero della Diocesi di Lodi

Visualizza l’archivio dal 01/12/2019 a cura di don Flaminio Fonte
Visualizza l’archivio 2016/2019 a cura di don Cesare Pagazzi

 

29 novembre 2020 – I Domenica di Avvento (Anno B): Vegliare significa guardare con occhi nuovi”

 

Vegliare significa guardare con occhi nuovi

In merito al suo ritorno glorioso, alla fine dei tempi, Gesù tiene a precisare ai discepoli incuriositi: «Quanto a quel giorno o a quell’ora, nessuno lo sa, né gli angeli nel cielo né il Figlio, eccetto il Padre» (Mc 13,32). Affinché i discepoli attendano questo misterioso giorno ed esso non li sorprenda «all’improvviso», Gesù ordina loro: «Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento». «State in guardia» (blépete) Gesù l’ha detto ai suoi discepoli per ben 3 volte (cfr. Mc 13,5. 9. 23). Ora, però, Egli aggiunge un altro monito: «Vegliate» (agrypneîte). Fare attenzione e vegliare sono gli atteggiamenti della lotta e la vita del discepolo è una vera e propria lotta contro l’indurimento del cuore e il torpore della fede. Altrove nel Vangelo Gesù richiama i discepoli a questa vigilanza nell’ascolto della parola di Dio, contro il lievito dei farisei, l’ipocrisia degli scribi e la ferocia dei falsi profeti. Nella breve parabola che segue queste esortazioni, Gesù racconta che occorre vegliare proprio perché il «padrone», dopo essere partito, affidando ai servi e al custode la sua casa, improvvisamente «verrà». Il testo non dice che ritornerà, perché nel Nuovo Testamento Gesù è sempre il Veniente (ho erchómenos), vale a dire colui che in qualsiasi momento viene: «alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino». E si tratta, a ben vedere, proprio delle ore del sonno e del primo risveglio. In questo senso, allora, occorre tenere ben aperti gli occhi poiché l’uomo è tentato, proprio in quei momenti, di chiuderli e così assopirsi. Vegliare nella notte, vigilare, stare attenti o in guardia, indicano il compito del discepolo e in particolare di chi è chiamato a vigilare, perché posto come sentinella sulla casa per difenderla dai «lupi rapaci» (cfr. At 20, 28-31). Basilio di Cesarea nelle Regole morali ammoniva: «Che cosa è specifico del cristiano? Vigilare ogni giorno e ogni ora ed essere pronti nel compiere pienamente la volontà di Dio». La vigilanza allora non è abbandono del presente e fantasiosa speculazione sul futuro e neppure dimenticanza del proprio dovere quotidiano, essa consiste piuttosto nel fare, qui ed ora, la cosa giusta alla presenza di Colui che viene. Vegliare significa guardare con occhi nuovi le vicende piccole e grandi della storia personale ed universale, leggere con fede resistendo all’apostasia degli ultimi giorni (cfr. Tm 4,1) pronti ad accogliere Cristo che viene.

Don Flaminio Fonte

 

 


ARCHIVIO

22 Novembre 2020 – Solennità del Cristo Re (Anno A): “«abbiamo tessuto una veste per Cristo che ha freddo, prendendo da Dio una tessitura di sapienza»”
15 Novembre 2020 – XXXIII Domenica del T.O (Anno A): “Il patrimonio di Cristo”
8 Novembre 2020 – XXXII Domenica del T.O (Anno A): “Il prezzo del riscatto”
1 Novembre 2020 – XXXI Domenica del T.O (Anno A): “Nelle Beatitudini il volto segreto di Gesù”
25 ottobre 2020 – XXX Domenica del T.O (Anno A): L’esigente struttura del reale
18 ottobre 2020 – XXIX Domenica del T.O (Anno A): Dio non toglie nulla, dona tutto
11 ottobre 2020 – XXVIII Domenica del T.O (Anno A): “L’invito rifiutato”
4 ottobre 2020 – XXVII Domenica del T.O (Anno A): “I cardi, le spine e il frutto della vigna”
27 settembre 2020 –XXVI Domenica del T.O (Anno A):“Gesù l’amen del Padre “
20 settembre 2020 – XXV Domenica del T.O (Anno A):
“La vera paga”
13 settembre 2020 – XXIV Domenica del T.O (Anno A): “Il perdono di Dio per i fratelli”
6 settembre 2020 – XXIII Domenica del T.O (Anno A): “L’amore è esigente”
30 agosto 2020 – XXII Domenica del T.O (Anno A): “La strada del discepolo tra il fuoco e la sete”
23 agosto 2020 – XXI Domenica del T.O (Anno A): “Le chiavi d’oro del Regno”
16 agosto 2020 – XX Domenica del T.O (Anno A):“La fede dei cagnolini”
9 agosto 2020 – XIX Domenica del T.O (Anno A): “Il silenzio lieve e il grido”
2 agosto 2020 – XVIII Domenica del T.O (Anno A): “La compassione di Gesù e la collaborazione dei discepoli”
26 luglio 2020 – XVII Domenica del T.O (Anno A): “Cercare, trovare e decidersi per il Tesoro”
19 luglio 2020 – XVI Domenica del T.O (Anno A): “Crescere e pazientare per la mietitura”
12 luglio 2020 –XV Domenica del T.O (Anno A): “Il divino agricoltore”
5 luglio 2020 – XIV Domenica del T.O (Anno A):
“Asini e cavalli”
28 giugno 2020 –
XIII Domenica del T.O (Anno A):
“Accogliere vuol dire onorare Dio”
21 giugno 2020 – XII Domenica del T.O (Anno A): Il fuoco freddo della Geénna”
14 giugno 2020 – Domenica del Corpus Domini (Anno A): “Rimanere è rendere grazie”
7 giugno 2020 – Domenica della Ssma Trinità (Anno A): “Il nome misterioso e potente”


31 maggio 2020 – Domenica di Pentecoste (Anno A): “Sulla croce, «la sera di quel giorno» e «nel giorno di Pentecoste»”
24 maggio 2020 – Domenica dell’Ascensione del Signore (Anno A): “Andate in Galilea”
17 maggio 2020 –VI Domenica di Pasqua (Anno A): “Egli dimora nel Padre ed è in mezzo noi”
10 maggio 2020 – V Domenica di Pasqua (Anno A): “La dimora preparata per noi”
3 maggio 2020 – IV Domenica di Pasqua (Anno A): “Il recinto delle pecore alias la tenda”
26 aprile 2020 – III Domenica di Pasqua (Anno A): “Gli occhi nuovi e il cuore che arde”
19 aprile 2020 – II Domenica di Pasqua (Anno A): “Egli rincuora ciascuno”
12 aprile 2020 – Domenica di Pasqua (Anno A): “Le cose di lassù e la corsa”


5 aprile 2020 – Domenica delle Palme (Anno A): “Il lamento esaudito”
29 marzo 2020 – V Domenica di Quaresima (Anno A): “Il pianto e il dono di vita”
22 marzo 2020 – IV Domenica di Quaresima (Anno A): “Possiamo anzi dobbiamo”
15 marzo 2020 – III Domenica di Quaresima (Anno A): “«I veri adoratori»”
8 marzo 2020 – II Domenica di Quaresima (Anno A): “«Quanto sono amabili le tue dimore» (Ps 83)”
1 marzo 2020 – I Domenica di Quaresima (Anno A): “Gesù il Figlio del Padre”


23 febbraio 2020 – VII Domenica del T.O (Anno A): “Tutto posso in Colui che mi dà la forza”
16 febbraio 2020 – VI Domenica del T.O (Anno A): “Il nodo di vipere e la Grazia”
9 febbraio 2020 – V Domenica del T.O (Anno A): “Resistere e riflettere: il sale e la luce”
2 febbraio 2020 – IV Domenica del T.O (Anno A): “Il riscatto mancato e l’offerta del Figlio”
26 gennaio 2020 – III Domenica del T.O (Anno A): “La via luminosa in terra tenebrosa”
19 gennaio 2020 – Solennità di San Bassiano (Patrono di Lodi) (Anno A): “Il bastone del Buon Pastore”


12 gennaio 2020 – Battesimo del Signore (Anno A): “Il battesimo di Gesù nelle acque del Giordano”
6 gennaio 2020 – Epifania (Anno A): “In principio era il Verbo”
29 dicembre 2019 – Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe (Anno A): “Il germoglio atteso”


29 dicembre 2019 – IV Domenica di Avvento (Anno A):“Cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto
15 dicembre 2019 – III Domenica di Avvento (Anno A): “Il timore e il cambiamento”
8 dicembre 2019 – II Domenica di Avvento (Anno A): “La caduta, l’inimicizia e la Gratia plena”
1 dicembre 2019 – I Domenica di Avvento (Anno A): “Vegliate dunque”