I Religiosi

Alvi Fra’ Cristoforo – Nativo di Graffignana, francescano, svolge la sua missione in Israele, dove i francescani hanno una comunità, precisamente nella città di Gerusalemme.
Per contattarlo: Convento San Salvatore P.O. Box 186 – 91001 Jerusalem – ISRAELE


Bianchi padre BrunoBianchi Padre Bruno – Salesiano, si trova in Brasile da moltissimi anni, dove ha dedicato la sua vita all’educazione, alla formazione di giovani e alle attività pastorali nelle parrocchie dove ha vissuto.
Per contattarlo: bruno@isma.org.br


Bonato padre Antonio 2

Bonato Padre Antonio – Originario di Codogno, missionario comboniano, è partito per il Mozambico nel 1992, dove vi è rimasto fino al 2008 per poi rientrare in Italia, a Castelvolturno, dove dal 1996 i comboniani hanno avviato una comunità a servizio della pastorale dei migranti. Nel luglio del 2015 è ripartito per il Mozambico, con destinazione Maputo.
Per contattarlo: tonibona22@gmail.com

Pagina del Cittadino del 18.06.2016


Cambielli padre Daniele 1Cambielli Padre Daniele – Originario di Sant’Angelo Lodigiano, Saveriano, è missionario in Indonesia dal 1975. Dal 1999 si trova a Jakarta impegnato nella formazione di giovani che, provenienti da diverse parti dell’Indonesia, si preparano a  diventare Saveriani. Inoltre, periodicamente, aiuta le parrocchie nello svolgere corsi biblici. Nella sua lunga permanenza in Indonesia, Padre Daniele ha vissuto prima con gli indigeni, nelle foreste delle isole Mentawai, e in seguito a Padang impegnato nella commissione giovani di quella diocesi.
Per contattarlo: pdaniele@bit.net.id

Pagina del Cittadino del 12.11.2016 (parte 1)
Pagina del Cittadino del 26.11.2016 (parte 2) 


Decarli MartinoDe Carli Padre Martino – Nativo di Ospedaletto Lodigiano, appartiene alla Fraternità dei Missionari di San Carlo Borromeo, realtà nata all’interno del Movimento di CL. Si trova in Cile e, precisamente, alla periferia di Santiago del Cile, in un quartiere povero dove permangono immensi problemi  nonostante il recente sviluppo economico del Paese. E’ parroco di una parrocchia di quasi ottantamila persone e vive con altri sacerdoti come è tipico della Fraternità a cui appartiene.
Per contattarlo: m.decarli@fscb.org

 


Mazzucchi P. Orazio 2Mazzucchi Padre Orazio – Originario di Mairago, missionario della Consolata, è partito per il Kenia nel 1974 e, da allora, vi è rimasto, tranne che per brevi periodi passati in Italia. E’ stato nella missione di Matiri e successivamente a Isiolo.
Per contattarlo: oramazzu@gmail.com

Pagina del Cittadino del 08.10.2011
Pagina del Cittadino del 07.10.2017


Mella padre Franco 2Mella Padre Franco – Nato a Milano, missionario del PIME, ma la sua famiglia è di origine lodigiana. Nel 1974 è partito per Hong Kong dove vi è rimasto per 17 anni; nel 1991 si è trasferito nella Cina del Sud e dal 2000 è a Kaifeng, nella Cina del nord.
Per contattarlo: kamciai@yahoo.it

  Pagina del Cittadino del 05.12.2009
Pagina del Cittadino del 24.12.2015
Pagina del Cittadino del 05.11.2016
Pagina del Cittadino del 24.12.2016
Pagina del Cittadino del 20.05.2017
Pagina del Cittadino del 28.10.2017


Montanari Padre Egidio – Della Comunità di Don Orione, dal 2001 si trova nella città di L’Viv in Ucraina.
Per contattarlo: donegidio@hotmail.com

 

 


Ponti don RobertoPonti Don Roberto – Originario di Lodi, parrocchia della Cattedrale, fa parte della Società di San Paolo. E’ stato ordinato sacerdote nel 1998. In Italia si è occupato di comunicazione sociale, formazione, animazione giovanile e culturale. Dal febbraio 2011 opera nella comunità paolina di Kinshasa, Repubblica Democratica del Congo, come responsabile della formazione e del settore multimediale di Mediaspaul, la casa editrice congolese della San Paolo.
Per contattarlo: robert.ponti@mediaspaul.cd
Il suo blog è: robertoponti.net

Pagina del Cittadino del 22.10.2011
Pagina del Cittadino del 30.11.2013
Pagina del Cittadino del 10.01.2015


Rienzner p. Alberto webRienzer Padre Alberto – Come dice chiaramente il suo cognome è di origine altoatesine, ma nasce in Lombardia in provincia di Bergamo ed è legato alla nostra diocesi in quanto i suoi parenti vivono a Codogno. Nel 1973 è consacrato sacerdote nell’Istituto missionario dei Comboniani in Uganda dove si trova già dal 1971. In tutti questi anni, Padre Alberto si trasferisce in diversi posti dell’Uganda, dedicandosi instancabilmente alle popolazioni dei villaggi e delle città dove vive, fino ad incardinarsi come sacerdote diocesano nella diocesi di Lira.
Per contattarlo: St. Joseph’s Semiary – Aboke Mission – P.O.Box 43 – Lira – UGANDA

Pagina del Cittadino del 08.02.2014


Tei P. Carlo 5Tei Padre Carlo – Nativo di S. Stefano Lodigiano, missionario del PIME, se si eccettuano due brevi parentesi italiane di tre anni ciascuna, a partire dal 1962 vive a Hong Kong, città situata alle porte della Cina. Diversi i servizi svolti e gli incarichi ricoperti nella sua lunga vita missionaria: annuncio della Parola, insegnante e vice-rettore nel Seminario diocesano di Hong Kong, operaio in una fabbrica tessile e infine parrocco. Attualmente P. Carlo si trova nella parrocchia del S. Cuore nella zona di Sai Kung, sempre ad Hong Kong.
Per contattarlo: sacredheart@netvigator.com

 


Uggé padre Enrico 0

Uggè Padre Enrico – Originario di Castiglione d’Adda, missionario del PIME, P. Enrico vive in Brasile dal 1971 dove ha speso tutta la sua vita al servizio degli Indios nella regione dell’Amazzonia. Tra le attività di P. Enrico, c’è da ricordare Radio Alvorada (che significa “radio del sorgere del sole”), una preziosa emittente radiofonica che permette anche agli abitanti dei più sperduti villaggi intorno a Parintis di tenersi in contatto con il resto del mondo attraverso informazioni, notizie ed anche programmi di formazione.
Per contattarlo: ugge.enrico@pime.org

Pagina del Cittadino del 13.10.2012


Zanaboni Fra Emanuele 01Zanaboni Fra’ Emanuele – Originario di Codogno, dell’Ordine dei Fatebenefratelli, dal 1981 vive a Savoigne, un villaggio situato al nord del Senegal, i cui abitanti provengono da varie parti del paese africano. Fra’ Emanuele ha realizzato molto per la sua gente. Tra le numerose opere ricordiamo la scuola professionale S. Biagio Statue, che offre la possibilità ai giovani del villaggio di avere una formazione tecnica ed umana, evitando così l’esodo rurale.
Per contattarlo: saintblaise@sentoo.sn

Pagina del Cittadino del 25.01.2014