Turchia

  ( 8 giorni)

1° giorno: MILANO – ISTANBUL – IZMIR

Ritrovo a LODI, sistemazione sul pullman e trasferimento all’aeroporto di Malpensa, disbrigo delle formalità d’imbarco, partenza per Izmir con scalo a Istanbul. All’arrivo incontro con la guida, giro panoramico e trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

 

2°giorno: IZMIR – PAMUKKALE

Pensione completa.

Partenza per Efeso, una delle Chiese dell’Apocalisse, alla comunità di Efeso San Paolo ha indirizzato importanti lettere e raccomandazioni. Visita al sito archeologico della città antica romana, tra cui la Biblioteca di Celso, il teatro che vide Paolo protagonista contro i venditori delle statuette di Artemide, il tempio di Adriano, ed infine la basilica del Concilio che proclamo Maria Madre di Dio (Theotokos). Si prosegue con la visita al sito con la Basilica di San Giovanni Evangelista e la sua tomba. Pranzo in corso di escursione. Si sale alla Collina degli usignoli, per la visita alla Casa della Madonna, luogo venerato da cristiani e mussulmani ove la tradizione efesina colloca il luogo del soggiorno di Maria ad Efeso. Proseguimento per Pamukkale, sistemazione in Hotel.

 

3°giorno: PAMUKKALE – KONYA

Pensione completa.

Pamukkale: scorcio sul magnifico spettacolo della ‘cascate pietrificate’, poi visita sito della Hierapolis, la città che vide il martirio di San Filippo Giornata di trasferimento in Cappadocia. Proseguimento per Konya, visita al Mausoleo di Mevlana, importante figura del misticismo islamico e con le tombe del fondatore dei ‘dervisci volanti’. Sistemazione in hotel.

 

4°giorno: KONIA – CAPPADOCIA

Pensione completa.

Celebrazione della chiesa di San Paolo, trasferimento in Cappadocia. Trasferimento nella regione della Cappadocia, inizio delle visite della regione. Sistemazione in Hotel.

 

5°giorno: CAPPADOCIA

Pensione completa.

Giornata dedicata alla visita di questa regione collocata sull’altipiano anatolico a circa 1000 slm e caratteristica per i suoi paesaggi lunari e le abitazioni troglodite. Interessante la visita nella Valle di Goreme, ora museo all’aperto, delle chiese rupestri, ricche di affreschi, testimonianza degli anacoreti che le abitarono; La Valle di Zelve, con i famosi ‘Camini di fata’; la città sotterranea di Kaymakli, progettata con intento strategico e di difesa dalle incursioni arabe. Rientro in Hotel.

 

6°giorno: CAPPADOCIA – NEVSEHIR – ISTANBUL

Pensione completa.

Trasferimento all’aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Istanbul con volo nazionale. Pomeriggio dedicato alla visita di San Salvatore in Chora antica chiesa bizantina, oggi museo, dalle splendide pareti affrescate e mosaicate che raffigurano i Padri della Chiesa anatolica. Proseguimento alla Moschea di Solimano il Magnifico. Trasferimento in Hotel.

 

7°giorno: ISTANBUL

Pensione completa.

Giornata di visita di Istanbul: la basilica di Santa Sofia, testimonianza bizantina, poi moschea ed oggi museo; cisterna sotterranea, il palazzo Topkapi* residenza imperiale dei sultani con una ricca collezione di porcellane cinesi ed il tesoro imperiale unico al mondo. I suoi ambienti, ben conservati, ricordano con il loro fascino l’atmosfera da ‘Mille e una notte’.

Tempo libero al Gran Bazar, enorme centro commerciale orientale, strutturato come una vera e propria città dentro la città, da secoli conserva il suo fascino fiabesco con negozi di tappeti, di kilim, di gioielli e di vari altri prodotti di artigianato locale. Giro panoramico e rientro in Hotel.

**La Moschea Blu è attualmente in fase di restauro, per tanto la visita sarà solo esterna.

     *I lavori di restauro riguardano anche alcuni padiglioni del Palazzo Topkapi, tra cui il padiglione del tesoro che non sarà visitabile fino a data da definire.

 

8°giorno: ISTANBUL – MILANO

Prima colazione e pranzo.

Mattinata dedicata alla visita del Patriarcato, tempo ibero. Dopo il pranzo trasferimento all’aeroporto in tempo utile per le pratiche d’imbarco. Partenza per Milano con volo di linea. Arrivo a Malpensa, trasferimento a Lodi con pullman riservato.