Strumenti

In questa sezione verranno pubblicati gli strumenti utili allo svolgimento dei lavori del XIV Sinodo della Chiesa di Lodi e delle relative consultazioni.

Nella Costituzione Apostolica “Sacrae disciplinae leges”, con la quale veniva promulgato l’attuale Codice di Diritto Canonico, il Santo Padre Giovanni Paolo II collocava tra i principali elementi che, secondo il Concilio Vaticano II, caratterizzano la vera e genuina immagine della Chiesa

“La dottrina, secondo la quale la Chiesa viene presentata come Popolo di Dio e l’autorità gerarchica viene proposta come servizio; la dottrina per cui la Chiesa è vista come ‘comunione’ e che, quindi, determina le relazioni che devono intercorrere fra le Chiese particolari e quella universale, e fra la collegialità e il primato; la dottrina, inoltre, per la quale tutti i membri del Popolo di Dio, nel modo proprio a ciascuno, sono partecipi del triplice ufficio di Cristo: sacerdotale, profetico e regale”. Costituzione Apostolica “Sacrae disciplinae leges”, del 25 gennaio 1983 (AAS 75 [1983], vol. II, pp. VII-XIV).

Nel suo impegno di fedeltà all’insegnamento conciliare, il Codice di Diritto Canonico ha dato, tra l’altro, un volto rinnovato alla istituzione tradizionale del sinodo diocesano, nel quale, a vario titolo, convergono i tratti ecclesiologici sopra ricordati. Nei canoni 460-468 è dato rinvenire le norme giuridiche da osservarsi per la celebrazione di questa assise ecclesiale.

Continua a leggere l’Istruzione Sinodo Diocesano.

Strumenti

Scheda per la Consultazione delle Parrocchie (formato .PDF)

Introduzione alla  scheda per Consultazione delle parrocchie (formato .PDF)