Appuntamento Meic

Il prossimo appuntamento del Meic si terrà lunedì 15 gennaio alle ore 21,00 presso l’aula magna del Liceo Verri a Lodi.

Questa volta l’attenzione si concentrerà sul mondo dei giovani e in particolare su una delle difficoltà più avvertite da chi ha a che fare da vicino con quel mondo: genitori, educatori, insegnati. E’ il tema della gestione del conflitto negli adolescenti e nei giovani, spesso in difficoltà a trovare soluzioni efficaci e non autolesionistiche di fronte alle situazioni della vita, e il ruolo degli adulti sovente impreparati ad aiutarli quando davvero ne hanno bisogno.

E’ indubbio che oggi ci troviamo di fronte ad una generazione adolescenziale particolarmente fragile da un punto di vista emotivo e con gravi “carenze conflittuali”. Ciò spesso è dovuto ad una profonda difficoltà a gestire le situazioni critiche, di contrarietà e di conflittualità. Non solo con gli adulti ma anche tra di loro. Sono ragazzi e giovani che spesso convivono con difficoltà gravi ad affrontare le comuni fatiche della vita e le normali crisi o gli ostacoli che si incontrano quotidianamente perché non abituati a gestire il conflitto come elemento naturale e ineliminabile.
Il Meic si concenta quindi su questo tema fondamentale per tutti coloro, non solo genitori o educatori, che hanno davvero a cuore le giovani generazioni che sono un patrimonio decisivo per tutte le società umane, tanto più per la nostra così apparentemente e irrimediabilmente protesa verso l’invecchiamento.

Il MEIC ha chiesto di aiutarci a capire ad uno dei massimi pedagogisti italiani, il dott. Daniele Novara, che ha fondato e dirige il Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti. Dirige anche dal 2002 la rivista “Conflitti. Rivista Italiana di ricerca e formazione psicopedagogica” ed è autore di numerosi libri e pubblicazioni.

Il tema e il relatore meritano davvero attenzione!