IV Giornata Mondiale dei Poveri 2020

  • “Tendi la tua mano al povero” (Sir 7,32)

Si celebrerà domenica 15 novembre 2020 (XXXIII del Tempo Ordinario) la IV Giornata Mondiale dei Poveri, che Papa Francesco ha dedicato al tema Tendi la tua mano al povero (cfr Sir 7,32), titolo del Messaggio diffuso il 13 giugno scorso.

«Il Papa – commenta don Francesco Soddu, Direttore di Caritas Italiana – ritorna su temi a lui cari quali l’invito a superare le barriere dell’indifferenza e la globalizzazione dell’indifferenza. L’indagine sulla sapienza condotta dall’autore del libro del Siracide tende alla ricerca di ciò che è capace di rendere gli uomini migliori e questa indagine si svolge in un particolare periodo di criticità del popolo, per cui il primo pensiero, preoccupazione dell’autore è quella di affidarsi a Dio. Anche oggi la pandemia ci sta mettendo a dura prova, eppure in ogni povertà si ha l’opportunità d’incontrare il Signore, come lui stesso ci ha detto.

Tutti sentiamo il bisogno di una mano tesa, tutti sperimentiamo povertà e fragilità. Nello stesso tempo tutti comprendiamo che possiamo essere portatori di speranza per gli altri. Come sempre dunque una realtà di crisi può costituire anche, con la grazia di Dio e l’impegno degli uomini, occasione di crescita».

La mano tesa a Lodi

  • “Vado a prepararvi un posto… e del luogo dove io vado voi conoscete la Via”
  • (Gv 14,2-4; cfr. Lettera Pastorale di S.E. Mons. Malvestiti, p. 23)

Venerdì 13 novembre, memoria di Santa Francesca Cabrini (patrona dei migranti), nell’imminenza della Giornata di preghiera e sensibilizzazione a favore dei poveri, il nostro Vescovo Maurizio a Lodi, in forma privata, compirà il sopralluogo per l’avvio del nuovo dormitorio in Parrocchia dell’Ausiliatrice e visiterà lo spazio provvisorio di accoglienza dei senza dimora.

Per approfondire

Inaugurazione del Vescovo Maurizio
del nuovo dormitorio “Casa San Giuseppe”

>>>> Vedi la FotoGallery <<<<