Archive

Solenne Veglia Pasquale 2018

Basilica Cattedrale - Lodi (foto de © Il Cittadino di Lodi)
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della Comunione ai nuovi catecumeni: da sinistra Andrè, Nadia Francesca, Albana Anna, Ines Francesca
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della Comunione ai nuovi catecumeni: da sinistra Andrè, Nadia Francesca, Albana Anna, Ines Francesca
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto la benedizione dell'Acqua da parte del Vescovo Maurizio
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto la benedizione dell'Acqua da parte del Vescovo Maurizio
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto l'omelia.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto l'omelia.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto un momento del Sanctus nella veglia di Pasqua.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto un momento del Sanctus nella veglia di Pasqua.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto la cerimonia inizia sul sagrato con l'accensione del grande Cero alfa e omega ed inizia la liturgia della luce simbolo dell'inizio cristiano al buio dei tempi.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto la cerimonia inizia sul sagrato con l'accensione del grande Cero alfa e omega ed inizia la liturgia della luce simbolo dell'inizio cristiano al buio dei tempi.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto i canti della liturgia della luce il vescovo mons. Maurizio con il cero simbolo dell'inizio cristiano al buio dei tempi.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto i canti della liturgia della luce il vescovo mons. Maurizio con il cero simbolo dell'inizio cristiano al buio dei tempi.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della Comunione ai nuovi catecumeni.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della Comunione ai nuovi catecumeni.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della confermazione ad Ines Francesca.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della confermazione ad Ines Francesca.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto i canti della liturgia della luce simbolo dell'inizio cristiano al buio dei tempi.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto i canti della liturgia della luce simbolo dell'inizio cristiano al buio dei tempi.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della confermazione ad Albana Anna.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della confermazione ad Albana Anna.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto l'aspersione dell'acqua ai fedeli all'interno della navata da parte del Vescovo Maurizio.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto l'aspersione dell'acqua ai fedeli all'interno della navata da parte del Vescovo Maurizio.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto i canti della liturgia della luce con il grande cero, che rimarrà acceso per tutto il periodo Pasquale fino a Pentecoste.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto i canti della liturgia della luce con il grande cero, che rimarrà acceso per tutto il periodo Pasquale fino a Pentecoste.
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della Comunione.
×
Lodi in cattedrale la veglia nella notte di Pasqua, presieduta dal vescovo Maurizio Malvestiti con la liturgia della luce, i canti, la resurrezione, la benedizione dell'acqua e il Battesimo e la Cresima dei nuovi catecumeni e poi la Comunione e l'augurio. Nella foto il rito della Comunione.