XXVII Giornata Mondiale del Malato 2019

Il prossimo 11 febbraio la Chiesa celebra la XXVII° GIORNATA MONDIALE DEL MALATO, l’appuntamento che ogni anno ci permette di riflettere e progettare circa la condizione di salute e malattia, quale mistero che avvolge la vita.

“GRATUITAMENTE AVETE RICEVUTO, GRATUITAMENTE DATE” (Mt 10,8)
La prospettiva nella quale si colloca il tema scelto per la odierna Giornata Mondiale del malato è la solenne celebrazione eucaristica mondiale che per la GIORNATA DEL MALATO si terrà quest’anno in India a ricordo della gloriosa figura di Santa Teresa di Calcutta. Dunque il tema della gratuità è d’obbligo nel guidare le nostre celebrazioni e riflessioni con e per i nostri ammalati e sofferenti in genere.
Noi discepoli di oggi siamo chiamati a servire chi soffre con questa stessa gratuità facendo dono del nostro tempo delle nostre professionalità, delle nostre solidarietà e consolazioni. “Madre Teresa – ha detto Papa Francesco nell’omelia per la canonizzazione – in tutta la sua esistenza è stata generosa dispensatrice della misericordia divina, rendendosi a tutti disponibile attraverso l’accoglienza e la difesa della vita umana, quella non nata e quella abbandonata e scartata.
La misericordia è stata per lei il sale che dava sapore ad ogni sua opera e la luce che rischiarava le tenebre di tanti fragili e sofferenti.”. Anche nelle nostre realtà contemporanee, la presenza dei vari operatori pastorali e di persone consacrate, non deve perdere la capacità di testimoniare la qualità specifica della presenza cristiana, che si manifesta nella disponibilità a farsi prossimo di chiunque, a partire dalla chiamata del Signore, che conferisce un dono, non generico ma specifico, capace di sostenere questo servizio di consolazione.

Anche la nostra Diocesi con il Vescovo Maurizio celebra come ogni anno questo importante appuntamento che ci ritroverà tutti insieme nella :
SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA della 27^ Giornata Mondiale del Malato presieduta dal nostro Vescovo Maurizio e concelebrata da tutti i Sacerdoti e religiosi Cappellani e Assistenti di ospedali ed istituti di cura
SABATO 9 FEBBRAIO 2019 ore 15.00 in CATTEDRALE

A questo appuntamento sono invitati gli ammalati che potranno essere presenti ed in modo particolare gli operatori che nei vari ruoli e contesti di volontariato, cura e professione vivono attenzione verso chi soffre.

MATERIALI PER L’ANIMAZIONE PASTORALE: