S. Ecc. Mons. Maurizio Malvestiti

STEMMA-VESCOVO-MALVESTITI

VESCOVO DI LODI
dal 26 ottobre 2014

Biografia

Nato a Marne (BG), Diocesi di Bergamo, il 25 agosto del 1953.
Dopo gli studi ecclesiastici nel Seminario Vescovile di Bergamo, affiliato alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, è stato ordinato presbitero l’11 giugno 1977.

Ha frequentato corsi di Lingua e Letteratura straniera all’Università degli Studi di Bergamo. Ha conseguito la Licenza in Sacra Teologia a Roma.

Incarichi

Vicario parrocchiale a Pedrengo; dal 1978 al 1994 educatore, insegnante e vicerettore delle Medie del Seminario di Bergamo, coadiutore festivo nella Parrocchia di Suisio, vicerettore della Comunità del Liceo del Seminario, studente a Roma. Dal 1994 al 2009 officiale e, in seguito, Capo-ufficio nella Congregazione per le Chiese Orientali come segretario particolare dei tre Cardinali Prefetti che si sono succeduti alla sua guida.
Dal 2009 Sotto-Segretario della medesima Congregazione, Responsabile dell’ufficio Studi e Formazione, Membro delle Commissioni Bilaterali tra la Santa Sede e gli Stati di Israele e Palestina, Docente nel Pontificio Istituto Orientale e Rettore della Chiesa di San Biagio degli Armeni in Roma.
Nel 1996 è stato nominato Cappellano di Sua Santità e dal 26 agosto 2006 Prelato d’Onore .

Eletto Vescovo di Lodi il 26 agosto 2014 ed ordinato nella Basilica Papale di S.Pietro in Vaticano il successivo 11 ottobre, ha preso possesso della Diocesi di Lodi, con solenne ingresso, domenica 26 ottobre 2014 (v. Inserto Speciale de Il Cittadino)

Attualmente è anche incaricato per l’Ecumenismo e il Dialogo nella Conferenza Episcopale Lombarda (CEL) e membro della medesima Commissione nella Conferenza Episcopale Italiana (CEI).

Segretario e Cerimoniere
Don Roberto Arcariiu-2

Contatti Segreteria

Sede: Via Cavour, 31 –  26900 – LODI
Tel: 0371.948190
Fax: 0371.948102
Cel: 345.4015991
E-mail: segreteria.vescovo@diocesi.lodi.it

Per essere ricevuti da Mons. Maurizio Malvestiti, Vescovo di Lodi, è necessario inviare una mail o una lettera cartacea alla Segreteria, esprimendovi la richiesta di udienza, indicandone le motivazioni e corredandola con le proprie generalità (nome, cognome, indirizzo, Parrocchia di appartenenza, numero di telefono o indirizzo mail).