XIII Giornata per la custodia del Creato

“Coltivare l’alleanza con la terra”: l’attenzione indicata dai Vescovi italiani non riguarda solo la Chiesa ma l’economia e la politica

Le riflessioni maturate dalla progressiva acquisizione dell’Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco, unite alla sensibilità che la chiesa laudense esprime da sempre quale tratto tipico e apprezzato di attenzione ai più deboli, hanno spinto monsignor Malvestiti ad una scelta innovativa, maturata anche alla luce della recente visita pastorale.

Venerdì 7 settembre, a partire dalle ore 21.00, all’azienda agricola S. Ignazio di Secugnago, si svolgerà la celebrazione liturgica che unisce per la prima volta i due appuntamenti diocesani tradizionalmente dedicati l’uno al Mondo del Lavoro (festa di San Giuseppe lavoratore, 1 maggio) e l’altro alla Giornata nazionale per la custodia del creato (1 settembre).

Presieduta dal Vescovo Maurizio, la Santa Messa sarà celebrata negli spazi dell’azienda agricola S. Ignazio di Secugnago e rappresenterà il momento di incontro di tutte le componenti del mondo ecclesiale, associativo e istituzionale impegnate negli ambiti del mondo del lavoro, dell’ambiente, della società.

La presentazione dell’iniziativa, di cui partiranno a breve gli inviti al mondo associativo, socioeconomico e istituzionale del Lodigiano, avverrà il 17 agosto presso la sede de ‘Il Cittadino’.