Domenica della Parola di Dio – 26 gennaio 2020

Cliccare sull’immagine per aprire la pagina del sito della Santa Sede

Papa Francesco in data 30 settembre 2019, con la lettera apostolica “Aperuit illis” ha istituito la Domenica della Parola di Dio, stabilendo che “la III Domenica del Tempo Ordinario sia dedicata alla celebrazione, riflessione e divulgazione della Parola di Dio.”.
La Collocazione non è assolutamente casuale, ma volutamente collegata alla settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani.

Nel riferimento comune alla Parola di Dio e grazie ad essa è infatti possibile percorrere la via di un autentico ecumenismo.
Scrive il Papa: “Le comunità troveranno il modo per vivere questa Domenica come un giorno solenne. Sarà importante, comunque, che nella celebrazione eucaristica si possa intronizzare il testo sacro, così da rendere evidente all’assemblea il valore normativo che la Parola di Dio possiede. In questa domenica, in modo particolare, sarà utile evidenziare la sua proclamazione e adattare l’omelia per mettere in risalto il servizio che si rende alla Parola del Signore. (…) I parroci potranno trovare le forme per la consegna della Bibbia, o di un suo libro, a tutta l’assemblea in modo da far emergere l’importanza di continuare nella vita quotidiana la lettura, l’approfondimento e la preghiera con la Sacra Scrittura, con un particolare riferimento alla lectio divina”.
L’iniziativa è dunque offerta a tutte le nostre comunità come una opportunità per ribadire l’importanza della Parola di Dio nella vita della Chiesa, per la fede e la spiritualità di ciascuno di noi. Precisa sempre il sommo Pontefice nella sua lettera: “Il giorno dedicato alla Bibbia vuole essere non “una volta all’anno”, ma una volta per tutto l’anno, perché abbiamo urgente necessità di diventare familiari e intimi della Sacra Scrittura e del Risorto, che non cessa di spezzare la Parola e il Pane nella comunità dei credenti”.

Qui sotto i documenti disponibili in formato PDF:

Sito segnalato: