Giovani in cammino verso il sinodo

Sono 150 i giovani della diocesi di Lodi che hanno risposto alla chiamata di Papa Francesco: l’11 e il 12 agosto, il Pontefice li incontrerà tutti a Roma, ultima tappa del pellegrinaggio diocesano in vista del Sinodo 2018 di ottobre, dedicato proprio ai giovani, la fede e il discernimento. Il cammino dei giovani lodigiani, guidati dal vescovo Maurizio, ha avuto inizio domenica 5 agosto e si concluderà il 12 agosto.
Saranno giornate di cammino, di preghiera, di immersione nella natura, di amicizia, di sorrisi, vissuti come comunità diocesana. Un’esperienza organizzata dall’Ufficio di Pastorale Giovanile (UPG). L’invito rivolto ai giovani di tutte le diocesi è lo stesso: “Venite e vedrete”.

Il programma prevede da domenica 5 a giovedì 9, gli itinerari a piedi (e non) a Fonte Avellana, Gubbio, Valfabbrica e Assisi.
Da giovedì 9 a venerdì 10, è fissata la tappa ad Assisi con ospitalità a Rivotorto.
Sabato 11, partenza in pullman per Roma: alle 13 apertura del Circo Massimo, alle 16.30 esibizione e testimonianza dei The Sun, alle 18.30 arrivo del Papa, alle 19 Veglia di preghiera per il Sinodo, quindi cena e serata di festa e, a mezzanotte, notte bianca per le chiese di Roma.
Domenica 12, alle 6, apertura di piazza San Pietro e alle 9.30 santa messa con Papa Francesco e Angelus del Papa.

>> La lettera del Vescovo ai giovani pellegrini (formato PDF)