In preparazione alla Festa Diocesana dei Cresimandi

Dopo le belle esperienze degli scorsi anni, il nostro Vescovo Maurizio ha espresso il vivo desiderio di continuare a incontrare tutti i cresimandi della Diocesi di Lodi in una grande festa di riflessione e preghiera, che, in diverse forme e con diversi linguaggi, vuole proporre la bellezza dello stile di vita cristiano, a partire dal sacramento della Cresima.
La festa raccoglie sempre un’adesione straordinaria ed entusiasta: quest’anno si vorrebbe arrivare ad avere presenti al Pala Castellotti tutte le parrocchie della Diocesi, per una festa di comunione attorno al nostro Pastore, che ha invitato, uno a uno, i ragazzi e le ragazze che riceveranno la Cresima.

Per la preparazione alla festa ecco le informazioni utili ad una partecipazione attiva ed avvincente, affinché i ragazzi possano godere dei frutti spirituali dell’incontro insieme ai Sacerdoti, ai Catechisti e agli Educatori.

ISCRIZIONE (OBBLIGATORIA)
Ogni parrocchia dovrà utilizzare l’apposito modulo (file PDF).
NB: Per l’iscrizione è richiesto alle parrocchie di fornire contemporaneamente il tagliando ritagliato dal modulo e la quota totale.
È necessario consegnare il tutto in UPG entro il 1 marzo.

L’ICONA EVANGELICA E LO SLOGAN
“Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, nel modo in cui lo Spirito dava loro il potere di esprimersi.” (At 2,1-4)

Partendo dall’icona evangelica del mandato missionario del Risorto, l’incontro dei Cresimandi 2019 avrà come slogan

GIVE ME FIRE!
Ricevi il sigillo dello Spirito Santo

Dopo gli anni della Misericordia, della Comunione e della Missione, nell’anno dedicato al Ripensamento ci troviamo a Ri-Confermare la nostra adesione allo Spirito del Signore. Anche i Cresimandi sono invitati a diventare testimoni, grazie al dono dello Spirito che ricevono in pienezza nel Sacramento. Non tengono per sè la gioia del Vangelo, ma la portano nel mondo, come annunciatori del Risorto.

LA STRUTTURA NARRATIVA DELLA FESTA
L’incontro mette al centro la proclamazione della Parola di Dio, Gesù, persona viva in relazione unica ed irripetibile con ogni ragazzo e ragazza e si sviluppa in diversi momenti: animazioni, testimonianze, azioni teatrali e musicali, sottolineature grafiche, l’ascolto delle parole del Vescovo Maurizio, che li ha chiamati per incontrarli e confermarli nella fede.
Viene inoltre colta l’occasione per far capire quanto disperdono le tante attrazioni che portano i nostri ragazzi e le nostre ragazze a vivere gli anni migliori della loro vita lontano dalle comunità cristiane di appartenenza, lontano, quindi, da una vita ricca di senso perché animata dalla fede, dalla speranza e dalla carità.

I CANTI
I canti non sono un accessorio o un corollario, ma uno strumento specifico per rendere i Cresimandi protagonisti attivi della loro festa. Attraverso i canti, inoltre, i Cresimandi potranno memorizzare i contenuti dei percorsi di fede in maniera piacevole e facile.
A tutti i ragazzi viene chiesto di imparare i ritornelli: si tratta di canti piuttosto conosciuti, scelti in questo repertorio:

1) Hd – Vita in alta definizione con lo Spirito Santo (inno da imparare!) (file PDF del testo)
2) Chiamati a trasformare il mondo
3) La strada che passa da Te
4) Mani
5) Annunciamo al mondo
6) Emmanuel (Hope)
7) Resta qui con noi
8) Jesus Christ You are my Life
9) Spero senza ma (Hope)
10) Vi amo così (Hope)

IL CORO DEI CRESIMATI
Verrà formato il Coro dei Cresimati della Diocesi di Lodi, con la specifica missione di sostenere il canto di tutti i partecipanti alla Festa. È molto importante per ogni parrocchia mandare almeno 2 ragazzi/e, così da renderlo davvero un Coro Diocesano. 2 è il numero indicativo, ma se i partecipanti di ogni parrocchia sono di più, meglio.
Al Coro possono partecipare i ragazzi e le ragazze che hanno ricevuto la Cresima negli scorsi anni, nello spirito di comunione che anima questa speciale iniziativa.
Gli impegni per il Coro sono solo 2 (paralleli al Gruppo animatori di Tribuna):

  1. UNA SESSIONE DI PROVA CHE SI TERRÀ IN SEMINARIO A LODI  DOMENICA 10 MARZO DALLE 15:30 ALLE 18:00
  2. LE PROVE GENERALI CHE SI TERRANNO IL GIORNO DELLA FESTA DOMENICA 17 MARZO DALLE ORE 11:00. I CORISTI SI FERMERANNO DIRETTAMENTE PER LA FESTA, SENZA TORNARE A CASA: SI TRATTA, NEI FATTI, DI UN ARRIVO ANTICIPATO.

GRUPPO ANIMATORI DI TRIBUNA
Verrà formato il Gruppo Animatori di Tribuna, che durante la festa verrà distribuito lungo tutte le tribune del Palazzetto ed avrà il compito di aiutare i Cresimandi nella corretta realizzazione di gesti e di coreografie proposte dalle voci guida della festa, nonché a far silenzio quando viene richiesto. Ogni parrocchia è pregata di mandare (senza limite di numero), animatori, catechisti, giovani, adulti e chiunque, nelle diverse parrocchie, si occupa di animazione.
Gli impegni per il Gruppo Animatori di Tribuna sono solo 2 (paralleli al Coro):

  1. UNA SESSIONE DI PROVA CHE SI TERRÀ IN SEMINARIO A LODI  DOMENICA 10 MARZO DALLE 15:30 ALLE 18:00
  2. LE PROVE GENERALI CHE SI TERRANNO IL GIORNO DELLA FESTA DOMENICA 17 MARZO DALLE ORE 11:00. GLI ANIMATORI SI FERMERANNO DIRETTAMENTE PER LA FESTA, SENZA TORNARE A CASA: SI TRATTA, NEI FATTI, DI UN ARRIVO ANTICIPATO.

LA SINERGIA
L’evento è realizzato in sinergia con Hope (www.hopeonline.it), una rete internazionale di servizio alla Chiesa per la formazione dei giovani alle professioni della musica e della comunicazione mass-mediale, nonché per la progettazione di spettacoli ed eventi ecclesiali, tra cui annovera diversi incontri speciali con il Papa.

INGRESSI E ARRIVI
Lo scorso anno si sono avuti problemi legati al numero di partecipanti, si chiede pertanto di non esagerare con il numero degli accompagnatori adulti. All’ingresso verrà effettuato un controllo più accurato.
Per facilitare l’ingresso al palazzetto i gruppi sono invitati a organizzarsi per arrivare in anticipo, almeno a partire dalle ore 14.00.

ELEMENTI COREOGRAFICI PER TUTTI I RAGAZZI DA UTILIZZARE SUGLI SPALTI (novità!)
Quest’anno viene chiesto a tutte le parrocchie di munire i ragazzi di un foulard / pezzo di stoffa di colore rosso, arancione o giallo. È possibile anche poi portare in aggiunta striscioni, bandiere o altro da esporre sugli spalti.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria Upg:
0371948170 – upg@diocesi.lodi.it
sito internet: www.upglodi.it